Decine di tartarughe corrono a riva: la schiusa sul litorale di Fondi è uno spettacolo

caretta-caretta

Emozione a Fondi per la nascita, questa notte, di decine di tartarughe. I piccoli hanno rotto i primi gusci nel cuore della notte e, dopo i controlli e gli accertamenti degli esperti di Tartalazio e del Parco Riviera d’Ulisse, attorno all’alba, hanno preso la rincorsa e sono entrati in acqua per poi sparire nelle fresche acque tirreniche. Il 5 luglio, giorno della deposizione delle uova, e il 29 agosto, giorno della schiusa, rimarranno nella storia della città: nessuna Caretta caretta aveva mai scelto, in tempi recenti, il litorale di Fondi per la riproduzione, oltre al fatto che questi fenomeni di straordinario fascino stanno diventando sempre più rari. Da qui la corsa da parte dei volontari a mettere al sicuro il nido nonché l’attenta opera di monitoraggio che è proseguita h24 per ben 43 giorni. Attorno alle 8 di questa mattina avevano già preso il largo 58 piccole tartarughe ma, dalle stime, ne mancano ancora una ventina.

Updated: 2 settembre 2020 — 09:36

Raccolta fondi per il presidio ospedaliero del San Giovanni di Dio