Dopo la tournée internazionale, il direttore d’orchestra Pezone è pronto per il concerto di Pasqua a Latina

57059882_10157180307294190_2582194004040876032_n
Nell’ultimo mese il giovane direttore d’orchestra Gabriele Pezone, originario di Fondi, ha preso parte ad una tournée internazionale che lo ha visto protagonista in diverse nazioni del mondo. La prima tappa è stata come direttore d’orchestra in Polonia a Kalisz (l’antica e romana Calisia) con la Filharmonia Kalisza, prestigiosissima compagine orchestrale che alcuni anni fa vinse un Grammy Award. I due concerti, tenuti in occasione del primo giorno di primavera, hanno visto esibirsi comesolista il famosissimo violinista Matteo Cossu, più volte ospite del Fondi Music Festival, ed hanno registrato il sold out in tutte le repliche. Il 28 marzo è stata la volta della Bulgaria con la Pazardzhjik Symphony Orchestra, tra le compagini orchestrali più antiche ed importanti del paese. Il 6 e 7 aprile il Maestro Pezone si è esibito come solista all’organo a Trieste e Muggia (TS) con l’Amadeus Adriatic Orchestra, portata avanti dalla sezione di Trieste dell’Associazione Mozart Italia. L’ultima tappa di questo tour è stata il 9 aprile nella sinagoga centrale di Manhattan a New York, dove è tradizione invitare ogni mese un organista straniero per un recital per organo solo. Il prossimo appuntamento sarà giovedì 18 alle 20.30 presso il Teatro Moderno di Latina nell’ambito dellaI edizione del Concerto di Pasqua organizzato dall’Associazione Minerva, che lo vedrà impegnato nel programma “Morricone’s Anthology”, questa volta al pianoforte, insieme al trombettista Andrea Tassini.
Gabriele Pezone - direttore d'orchestra

Gabriele Pezone ha studiato pianoforte con Antonio Luciani, diplomandosi presso il Conservatorio di Latina con Salvatorella Coggi ed in musica corale e direzione di coro con Mauro Bacherini. Ha studiato Organo e composizione organistica con Luigi Sacco e composizione con Alberto Meoli, improvvisazione organistica con Stefano Rattini e si è perfezionato in organo con Mariella Mochi ed Olivier Latry ed in pianoforte con Alessandra Ammara e Roberto Prosseda. Ha studiato animazione liturgica con Marco Frisina e direzione d’orchestra con Nicola Samale e Deian Pavlov. Ha diretto orchestre in tutto il mondo, esibendosi in Bulgaria, Messico, Polonia, Turchia, Stati Uniti, Ecuador, Egitto, Repubblica Ceca, Macedonia, Thailandia, Giappone e Kazakhstan. Ha diretto numerose opere liriche e si è anche esibito, come pianista o organista, in Croazia, Stati Uniti d’America, Francia, Svezia, Australia,  Danimarca, Spagna, Hong Kong e Nuova Zelanda. E' fondatore dell’Orchestra da Camera “Città di Fondi”;. Nel 2006 è risultato essere il vincitore del Premio Internazionale “Giuseppe Sciacca”, consegnatogli presso la Camera dei Deputati. E’ il direttore artistico del Fondi Music Festival, del Festival Organistico Pontino e dei corsi di perfezionamento
musicale di “InFondi Musica”. Sue esecuzioni sono state trasmesse da TVP (Polonia), da RadioMaria, da SAT2000, da RaiUno e da RaiTre. Ha registrato per Amadeus. Da fisarmonicista ha vinto il “Best Music Award” all°8 Nicosia International Folk Dance Festival (Cipro).

Updated: 17 aprile 2019 — 06:59

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libri, CD, DVD, software, videogiochi, giocattoli, orologi e tanto altro

Situazione meteo in tempo reale e previsioni per i prossimi giorni

Android Meteo Forecast by yr.no
«Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001». Per qualsiasi tipo di problematica o semplice richiesta di informazione scrivere a webmaster@cittadifondi.it - Città di Fondi © 2016 Frontier Theme

Statistiche