Grande attesa per l’evento astronomico dell’anno, l’eclissi di luna totale più lunga del secolo

eclissiCresce l’attesa per l’evento astronomico più affascinante dell’anno: l’eclissi totale di Luna del 27 luglio, la più lunga del secolo. Uno spettacolo imperdibile con il cielo rossastro che sarà in grado di emozionare adulti e bambini. La luna infatti non sarà la sola protagonista: nella stessa serata Marte sarà in opposizione e in congiunzione con la Luna eclissata. Il Pianeta Rosso si avvicina di più alla Terra ogni 26 mesi e quest’anno sarà vicinissimo: mai così grande dalla famosa opposizione del 2003, tra le più stupefacenti di sempre.

Per tutti dunque naso all’insù. La luna entrerà nell’ombra della Terra alle ore 20:24 e l’inizio della totalità, che durerà 1 ora e 43 minuti, è previsto alle ore 21:30, con il massimo dell’eclissi alle 22:21. La Luna, dopo l’uscita dalla totalità, attraverserà il cono di penombra per emergerne definitivamente e segnare così la fine dell’eclissi all’1 e 30 della notte del 28 luglio.

eclissi-lunare-totale.jpg_718685013In sintesi:

Primo contatto penombra – 19:14
Primo contatto ombra – 20:24
Inizio totalità – 21:30
Massimo – 22:22
Fine totalità – 23:13
Uscita dall’ombra – 00:19
Uscita dalla Penombra – 01:28
Il 27 ci sarà la Luna piena più piccola

L’eclissi lunare, a differenza di quella solare, può essere vista tranquillamente a occhio nudo: il bagliore della luna ha infatti una luminosità molto meno intensa di quella del sole. Per osservarla al meglio, e cogliere ogni fase dell’eclissi, occorrerà puntare gli occhi al cielo più volte durante la notte del 27 luglio. Per ammirare la calotta polare e i chiaroscuri dei deserti di Marte bisognerà però dotarsi di un buon telescopio. Tra i pianeti visibili ad occhio nudo Marte è quello più impegnativo da osservare con profitto. Oltre all’Eclissi e Marte saranno visibili anche Venere, Giove e Saturno, che in queste notti d’estate fanno da cornice al cielo stellato.

Nella cittadina fondana è già caccia al punto di osservazione migliore tra pianura, collina e montagna, ma visto il clima e la lontananza dalle luci della città, ottimi punti di osservazione saranno sicuramente le spiagge, per unire, alla magia del cielo, il fascino del mare.

Per l’occasione gli amministratori della pagina Facebook Città di Fondi stanno organizzando una serata astronomica ad accesso libero in località Sant’Anastasia, nei pressi della foce, ambo i lati, dove c’è un’ottima visuale verso sud-ovest con sfondo il piccolo borgo di Sperlonga.

50702924

santa

Nel corso della serata verranno effettuate delle dirette video per chi non avrà la possibilità di seguire l’evento. Si invitano gentilmente i partecipanti a postare le foto dell’eclissi sulla pagina evento.

Appuntamento quindi Venerdì 27 Luglio dalle ore 20 circa, ai lati del ponte di Sant’Anastasia per trascorrere una serata indimenticabile insieme a famigliari e amici! Non mancate!
Updated: 19 luglio 2018 — 21:28

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libri, CD, DVD, software, videogiochi, giocattoli, orologi e tanto altro

Situazione meteo in tempo reale e previsioni per i prossimi giorni

Android Meteo Forecast by yr.no

Seguici sulla pagina ufficiale

«Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001». Per qualsiasi tipo di problematica o semplice richiesta di informazione scrivere a webmaster@cittadifondi.it - Città di Fondi © 2016 Frontier Theme

Statistiche