Luci del Castello spente per un’ora per divulgare la cultura del risparmio e dell’efficienza energetica

earth-hour-6fogtjob9g391058r358rrhysw5clduue0ayk2nw3zjIl Sindaco di Fondi Salvatore De Meo e l’Assessore all’Ambiente Roberta Muccitelli rendono noto che il Comune di Fondi aderisce anche per il 2018 a “L’Ora della Terra”, l’iniziativa del WWF per incoraggiare il risparmio energetico su scala planetaria che quest’anno è programmata per Sabato 24 Marzo p.v.

“Earth Hour – L’Ora della Terra” è la grande mobilitazione globale che, partendo dal gesto simbolico di spegnere le luci per un’ora, unisce cittadini, istituzioni e imprese in una comune volontà di dare al mondo un futuro sostenibile e vincere la sfida del cambiamento climatico.

Dalla prima edizione del 2007, che ha coinvolto la sola città di Sidney, l’iniziativa si è rapidamente propagata in ogni angolo del pianeta, lasciando al buio piazze, strade e monumenti simbolo come il Colosseo, Piazza Navona, il Cristo Redentore di Rio, la Torre Eiffel, il Ponte sul Bosforo e tanti altri, per manifestare insieme contro i cambiamenti climatici.

«Il ruolo delle istituzioni – affermano il Sindaco De Meo e l’Assessore Muccitelli – è importante perché possono essere strumenti di divulgazione della cultura del risparmio e dell’efficienza energetica, dello sviluppo sostenibile e delle fonti rinnovabili, nonché fungere da stimolo per il cambiamento».

A Fondi resterà spenta dalle 20.30 alle 21.30 la pubblica illuminazione del Castello Caetani, il monumento simbolo della città. Nella stessa fascia oraria i cittadini sono invitati ad unirsi alla grande mobilitazione globale spegnendo le luci delle proprie abitazioni.

Comune di Fondi

Updated: 20 marzo 2018 — 15:43

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Libri, CD, DVD, software, videogiochi, giocattoli, orologi e tanto altro

Situazione meteo in tempo reale e previsioni per i prossimi giorni

Android Meteo Forecast by yr.no

Seguici sulla pagina ufficiale

«Questo sito non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001». Per qualsiasi tipo di problematica o semplice richiesta di informazione scrivere a webmaster@cittadifondi.it - Città di Fondi © 2016 Frontier Theme

Statistiche